Data: 05/08/2015Categorie: News it

Adeguamento dei macchinari farmaceutici alle norme PED, ATEX 

Revamping apparecchiature farmaceutiche secondo le normative PED e ATEX


Le norme PED, ATEX e ISPESL vengono frequentemente modificate e aggiornate ed il rischio e che apparecchi chimici e farmaceutici con il tempo possano non rispondere più ai requisiti.

Oltre alla sostituzione delle apparecchiature chimiche e farmaceutiche esiste anche la possibilità di eseguire, ove possibile e previa verifica, l’adeguamento in modo che la macchina risponda alle nuove specifiche.

L’adeguamento dei macchinari farmaceutici alle norme PED, ATEX e ISPESL si può eseguire su serbatoi, reattori, fermentatori, scambiatori di calore, colonne di distillazione, idrogenatori.

Il costo del servizio di adeguamento di questi macchinari farmaceutici si ammortizza facilmente se ti si tiene conto che si risparmia il costo per l’acquisto di una nuova apparecchiatura (che include anche il costo di progettazione).

Inoltre i tempi per ripristinare gli apparecchi farmaceutici ai nuovi standard PED, ATEX e ISPESL è mediamente inferiore al quello di realizzazione di un macchinario ex-novo e questo riduce i fermi produttivi.

Non tutti gli apparecchi possono essere sottoposti ad aggiornamento PED o ATEX : è infatti necessario valutare il grado di usura e la fattibilità.

Per un preventivo gratuito sul servizio revamping di apparecchi farmaceutici clicca qui

Condividi questa pagina sui social!